Sito ufficiale delle Scuole Artedo

per la Formazione in Naturopatia in Italia

Artedo - Ente Accreditato MIUR ai sensi della Direttiva Ministeriale 90/2003 con decreto prot. AOODPIT.852 del 30/07/2015

Mission in dettaglio

Piattaforma e-learning

Associazione Artedo


Chi siamo

                                        ARTEDO
Artedo - Polo Mediterraneo delle Arti Terapie e delle Discipline Olistiche -, capofila del network sociale omonimo, è un’associazione fondata nel 2006 che ha lo scopo di diffondere il Protocollo Discentes, metodologia didattica innovativa che permette la creazione d'impresa etica nelle nuove professioni.
Artedo si occupa, in primis, di Arti Terapie (Musicoterapia, Teatroterapia, Arteterapia, Danzamovimentoterapia e Teatroterapia), ma anche delle altre Discipline Olistiche, come la Naturopatia, tutte le discipline dell’area del benessere psicofisico, la Riflessologia ecc., sia per gli aspetti legati alle pratiche che per quelli legati alla formazione degli operatori. In tal senso, tra gli interessi di Artedo rientrano anche tutte le altre professioni di cui alla Legge 4/2013 (Disposizioni in materia di professioni non organizzate in ordini e collegi) ed alle Norme Tecniche emanate dall’UNI per ogni singolo settore professionale ed economico, con particolare attenzione per quelle orientate alla relazione d’aiuto, alla crescita personale e allo sviluppo delle potenzialità dell’uomo, come il Counselling, il Coatching ecc..
L’Associazione, dunque, per il conseguimento della propria mission statutaria, da una parte, utilizza le Arti Terapie, le Discipline Olistiche e tutte le pratiche legate al perseguimento del benessere psichico e fisico dell’uomo quali strumenti d’intervento in ambito sociale e sanitario e per la formazione degli operatori impegnati nei medesimi ambiti; dall’altra, forma anche altre categorie di nuovi professionisti ai sensi Legge 4/2013 che, di fatto, li ingloba tutti.


Condividi questo articolo!!

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn